Notizia Oggi

Stampa Home

Le storiche Lancia Lambda invadono la Valsesia

Il primo modello fu lanciato nel 1921
Articolo pubblicato il 03-09-2016 alle ore 19:42:07
Le storiche Lancia Lambda invadono la Valsesia 3
Una Lancia Lambda

Nel 1921, con questa auto, si erano gettate le basi delle vetture moderne. Si sta tenendo in questo fine settimana, tra Varallo e Fobello, il più grande raduno mondiale della Lancia Lambda. L’evento, organizzato in occasione del 95° compleanno della storica auto dal Valsesia Lancia story e dagli Amici della Lambda, ha preso il via venerdì e proseguirà sino a domenica: tutti i partecipanti sono al volante di una Lambda. 

Era il 1921 quando ci fu il primo collaudo di quest’auto sul Moncenisio e in seguito la Lambda venne prodotta per una decina d’anni. A distanza di quasi un secolo Varallo la sta celebrando con un raduno internazionale che ha richiamato equipaggi da tutto il mondo, persino dalla lontana Australia, riportando nella terra di origine ciò che è stato definito il “Capolavoro” di Vincenzo Lancia. Per tutta la giornata di domani, domenica 4 settembre, a partire dalle 10 sarà possibile ammirare le vetture in piazza Vittorio, facendosi raccontare aneddoti e curiosità dagli appassionati di tutto il mondo. Alle 11 le vetture partiranno per un giro in Valsesia e, una volta rientrate a Varallo, rimarranno esposte al Sacro Monte dalle 19 alle 22.

La Lambda è diventata famosa in tutto il mondo per esser stata la prima auto con la scocca portante e la prima con le sospensioni anteriori indipendenti, due caratteristiche che ancora oggi fanno parte delle vetture moderne. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...