Notizia Oggi

Stampa Home

Legambiente premia Borgosesia per la raccolta differenziata

Premiati tre comuni per aree geografiche: Borgosesia la migliore per il Nord Italia
Articolo pubblicato il 30-06-2016 alle ore 11:06:15
Legambiente premia Borgosesia per la raccolta differenziata 3
Costantino Bertona mostra l'attestato rilasciato da Legambiente

Borgosesia è tra i Comuni “ricicloni” per quanto riguarda la raccolta di carta e cartone. A decretarlo, premiandola, Comieco e Legambiente. Il servizio “porta a porta” è stato introdotto due anni fa, e per gli amministratori il riconoscimento rappresenta una bella soddisfazione: «In poco tempo ci siamo attestati su un 72% di differenziata - commenta l'assessore comunale al commercio Costantino Bertona -, che sale al 77% se consideriamo anche il recupero del “verde”.

Sono numeri che certificano gli ottimi risultati e permettono di concretizzare i risparmi: negli ultimi tre anni non ci sono stati aumenti sulla tassa rifiuti nonostante i rincari dei costi generali di smaltimento e trasporto. Il premio che ci è stato assegnato come “Comune riciclone” è un riconoscimento alla efficace organizzazione del servizio gestito dalla Seso e soprattutto all'impegno dei cittadini che sin da subito hanno compreso l'importanza di una efficace raccolta differenziata e ne hanno favorito la crescita».

A ricevere l'attestato (consegnato giovedì a Roma alla “Casa del cinema”) sono stati l'assessore Paolo Tiramani e il presidente di Seso, Giuseppina Parolari. Ogni anno vengono premiati tre comuni per aree geografiche e Borgosesia è stata giudicata la migliore per il Nord Italia. La motivazione di Comieco (il comitato per l'imballo ecologico) e Legambiente specifica: «Nonostante le difficoltà logistiche dovute al territorio caratterizzato anche da aree collinari e montane (dove sono ubicate diverse frazioni abitative) è stata messa in atto una raccolta porta a porta di carta e cartone e di imballaggi. Tutto ciò ha consentito di raggiungere un obiettivo importante di 77 kg pro capite nel 2015. Dalle analisi merceologiche si evince una presenza minima di impurità, al di sotto dell’1%. Sul territorio sono inoltre state fatte campagne di comunicazione ai cittadini sulle corrette regole e sull’importanza della raccolta differenziata e attivati percorsi specifici di educazione ambientale rivolti ai ragazzi».

Il premio riguarda la raccolta di carta e cartone, ma anche per altri materiali Borgosesia è a buon punto: «Anche nella plastica facciamo segnare quantitativi molto alti - evidenzia Bertona -. Ed è rilevante il dato che riguarda le impurità presenti nel materiale: siamo ai livelli minimi, ben al di sotto della soglia nazionale, e questo conferma la bontà di quanto si sta facendo. La raccolta differenziata era uno degli aspetti in cui Gianluca Buonanno credeva molto: siamo partiti poco più di due anni fa, con tante preoccupazioni, ma convinti che fosse la strada giusta, e i fatti ci stanno dando ragione».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...