Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

L'estate delle escursioni in Piemonte inizia con una tragedia

Una donna è morta nel Cuneese, un'altra è dispersa nel Vco
Articolo pubblicato il 30-06-2016 alle ore 09:31:12
Foto di repertorio
Foto di repertorio

La stagione dell'escursionismo estivo si apre con un grave incidente. E' avvenuto nel cuneese. Un incidente mortale ha coinvolto una donna, L. B. 52 anni residente a Mondovì, durante un pomeriggio trascorso nella falesia di Roccavione ad arrampicare su roccia.  È accaduto ieri poco prima delle 20, la donna è precipitata da una trentina di metri circa cadendo direttamente al suolo. Il suo compagno di scalata ha immediatamente chiamato la centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese che ha mandato un elicottero che si trovava già in zona dopo aver concluso un intervento precedente. Ma l'equipe medica a bordo non ha potuto intervenire poiché, giunta rapidamente sul luogo, ha immediatamente constatato il decesso provocato dai traumi riportati nell'impatto.
Non si hanno ancora notizie di una donna dispersa da giorni nei monti del Vco.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...