Notizia Oggi

Stampa Home

Licenza di ''sforare'' sul bilancio per quattro sindaci dell'alta Valsesia

Bilanci al limite nei comuni
Articolo pubblicato il 06-09-2016 alle ore 18:53:53
Licenza di ''sforare'' sul bilancio per quattro Comuni dell'alta Valsesia 2
Licenza di ''sforare'' sul bilancio per quattro Comuni dell'alta Valsesia 2

Quattro piccoli centri dell'alta Valsesia potranno sforare di un poco il patto di stabilità. Una boccata di ossigeno decisa dalla Regione Piemonte, che ha allargato le maglie finanziarie in alcuni casi dove far quadrare il bilancio era diventato quasi impossibile. I quattro centri sono Campertogno (potrà sforare di 86.351 euro), Piode 25.000, Rimella 34.567 e Scopa 20.000.

«Si tratta di una misura prevista dalla Legge di stabilità - spiegano da Torino - per aiutare gli enti in difficoltà con il pareggio di bilancio, che possono sforare ma esclusivamente per investimenti. La Regione può così cedere delle quote, garantendo comunque il raggiungimento dell’obiettivo generale a livello regionale».

Nulla da fare invece per Cravagliana, dove il dissesto è ormai assodato e si procederà con un programma di rientro che dovrà essere approvato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...