Notizia Oggi

Stampa Home

Litiga con la compagna e per vendetta picchia il cane: a giudizio

In aula a ottobre
Articolo pubblicato il 23-07-2016 alle ore 06:36:42
Litiga con la compagna e per vendetta picchia il cane: a giudizio 2
Foto d'archivio

Aveva litigato con la compagna poi, un po' per "vendetta" e un po' per sfogare la tensione, non aveva trovato di meglio che prendersela con il cane di casa, un meticcio, preso a botte e fuggito sul balcone. Un caso che chissà quante volte sarà accaduto: ma questa volta si va a processo. I fatti sono accaduti ad Arona nel 2013: all'epoca era stato un vicino di casa che dall'esterno aveva visto la violenza sull'animale e aveva chiamato i carabinieri.

L'uomo era poi uscito e aveva anche chiamato al telefono la compagna per raccontarle di quello che aveva fatto. Immediato il rientro a casa per soccorrere l'animale e portarlo dal veterinario, e intanto erano arrivati anche i carabinieri. Anche l'uomo, tornato a casa di lì a poco e pure un po' alticcio, aveva ammesso tutto. Era scattata la denuncia per maltrattamento di animali, e anche l'Enpa si è costituita parte civile. Si va in aula a ottobre.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...