Notizia Oggi

Stampa Home

Lo sport in lutto per mister Pietro Evangelisti

Allenatore per centinaia di giovani calciatori
Articolo pubblicato il 11-08-2016 alle ore 19:12:32
Lo sport in lutto per mister Pietro Evangelisti   2
Pietro Evangelisti

Lutto nel mondo del calcio valsesiano. E’ morto a 87 anni Pietro Evangelisti che per diverso tempo fu allenatore di alcune squadre giovanili del Borgosesia.


Il funerale è stato celebrato giovedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Fara, il paese novarese dove si era trasferito da qualche anno. Era nato a Borgosesia, e in città aveva abitato a lungo. Aveva trascorso la sua carriera lavorativa alla Samit di via Osella e successivamente, come autista di furgoni, alle Lanerie Agnona.


Per molto tempo era stato attivo nell’ambiente calcistico cittadino, avendo allenato decine e decine di giovani giocatori della compagine granata, alcuni dei quali sono poi arrivati sino alla prima squadra. Nel Borgosesia Calcio svolse anche la mansione di magazziniere.


Il “folletto”, era questo il soprannome di Pietro Evangelisti, si era mantenuto in forma anche in età avanzata e la sua scomparsa ha colto con una certa sorpresa i tanti calciatori borgosesiani che lo avevano avuto come mister negli anni Settanta e Ottanta. Pur non avendo mai giocato ad alti livelli, si era fatto apprezzare per il suo stile semplice e la tanta passione profusa dietro alle promesse del calcio locale. Con Lorenzo Pogliotti, Bruno Sturaro, Giuseppe Paradiso e altri ancora, Evangelisti rientra a pieno titolo nel novero di quelle figure che, senza apparire, tanto hanno dato alla causa del Borgo.


Una decina di anni fa si era trasferito a Fara Novarese, dove a causa di un improvviso malore è deceduto nelle prime ore di mercoledì. Lascia il figlio Oriano con Margherita e Valentina, la compagna Maria, sua convivente ormai da molti anni, con Simona, Marco, Rosanna, Carla e Antonella. Pietro Evangelisti riposa ora nel cimitero di Borgosesia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...