Notizia Oggi

Stampa Home
Politica

Lozzolo ha deciso la nuova giunta

Si è tenuto conto delle preferenze espresse dagli elettori
Articolo pubblicato il 03-07-2016 alle ore 14:05:17
La seduta consigliare a Lozzolo
La seduta consigliare a Lozzolo

A Lozzolo la giunta l’hanno decisa i cittadini. Il sindaco Roberto Sella era stato chiaro in campagna elettorale. «La nomina degli assessori spetta per legge al primo cittadino, ma in sede di campagna elettorale si era preannunciato che le preferenze espresse dalla cittadinanza sarebbero state il criterio meritocratico per le nomine - spiega il sindaco Roberto Sella -. Pertanto il vice sindaco è Angelo Visconti , mentre l’assessore è Sofia Cerri che avevano ottenuto rispettivamente 54 e 37 preferenze». E ha aggiunto: «Rispetto alla precedente amministrazione, a seguito dell’ultima variazione normativa, la giunta ha un assessore in meno. Le deleghe che il sindaco ha conferito al vice sindaco riguardano le piccole cose, rapporti con le associazioni, sport, tempo libero e patrimonio comunale, mentre all’assessore sono state delegare le politiche per la famiglia e terza età, istruzione e politiche giovanili». Successivamente in consiglio sono stati nominati i componenti della commissione elettorale comunale, Miola, Visconti, Lavazza, della commissione consultiva comunale per l’agricoltura e le foreste, Vecchio e Robatti, e della commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari, Rizzello e Miola. Infine sono state approvate le linee programmatiche dell’amministrazione; esso è il documento che contiene la filosofia ed il metodo di approccio al governo amministrativo che il gruppo intende perseguire, gli indirizzi, gli obiettivi e le più significative iniziative che l’amministrazione comunale intende svolgere nel quinquennio 2016-2021.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...