Notizia Oggi

Stampa Home

Lozzolo: i buoni lavoro finanziati dal gettone di presenza

Intanto Debora Vecchio è diventata capogruppo di "Un impegno per Lozzolo"
Articolo pubblicato il 03-08-2016 alle ore 15:52:47
Lozzolo: i buoni lavoro finanziati dal gettone di presenza 2
Il consiglio comunale di Lozzolo

Si è svolto il primo vero consiglio comunale a Lozzolo. Tra i vari punti dell’ordine del giorno c’è stato la rinuncia del gettone di presenza da parte di tutti consiglieri comunali, pari a 9,20 euro lordi, da destinare a finalità sociali quali, per esempio, acquisto di buoni lavoro per persone che ne possono avere bisogno. Inoltre si è confermata la scelta di ricevere le notifiche di convocazione per le sedute di consiglio comunale tramite posta elettronica e non tramite messo notificatore come previsto da regolamento al fine di adeguarsi all’era tecnologica e far risparmiare tempo al messo comunale.

Infine tra le comunicazioni del sindaco è stato riferito che il capogruppo di "Un impegno per Lozzolo" è stato individuato utilizzando il medesimo criterio per scegliere vicesindaco e assessore. Quindi scorrendo nella “classifica” Debora Vecchio è stata nominata capogruppo e lei ha accettato con entusiasmo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...