Notizia Oggi

Stampa Home
Serizio pubblico

Lozzolo: il Comune dà consigli sul canone Rai

Ecco come presentare la dichiarazione di non possesso della Tv o l'esenzione dal canone
Articolo pubblicato il 09-04-2016 alle ore 11:57:35
Foto di repertorio
Foto di repertorio

A Lozzolo l'amministrazione comunale, anche se non di sua competenza, ha deciso diffondere delle informazioni importanti relative al canone Rai. «Si intende rendere noto soprattutto la disponibilità di un numero verde per il reperimento di tutte le informazioni e che ci sono delle scadenze entro la quale presentare la dichiarazione di non possesso di un televisore e quindi dell'esenzione del canone», spiega il sindaco Roberto Sella. I casi che si possono presentare sono moltissimi per cui si invita la cittadinanza a contattare il numero verde per capire bene se la personale situazione può usufruire o meno dell'esenzione.
Per esempio è possibile presentare l’autocertificazione di non possesso Tv ad uso privato direttamente dal contribuente o dall’erede mediante una specifica applicazione web disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle entrate, utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall’Agenzia delle entrate. Ma è anche possibile avvalersi di un di un intermediario abilitato. Nei casi in cui non sia possibile la trasmissione telematica, la dichiarazione sostitutiva può anche essere spedita a mezzo del servizio postale in plico raccomandato senza busta, con copia di un valido documento di identità, al seguente indirizzo: Agenzia delle entrate, Ufficio Torino 1, Sportello abbonamenti TV, Casella postale 22, 10121 – Torino.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...