Notizia Oggi

Stampa Home
Coppia da record a Roasio: sono Giovanni Peretti e la moglie Maria Luisa

Lui ha 100 anni, lei 94, sono sposati da 71 anni

Nei giorni scorsi l'uomo ha tagliato il traguardo del secolo
Articolo pubblicato il 29-12-2015 alle ore 10:46:48
Lui ha 100 anni, lei 94, sono sposati da 71 anni 2
La festa per i 100 anni di Giovanni Peretti

Lui ha compiuto 100 anni nei giorni scorsi, lei ne ha 94. E sono sposati dalla bellezza di 71 anni. Una coppia da record a Roasio: si tratta di Giovanni Peretti e della moglie Maria Luisa, detta Mariuccia. I due hanno festeggiato il traguardo del secolo di Giovanni, con i due figli  Andreino e Dino, con le loro mogli e nipote e con tutti gli abitanti della frazione San Giorgio.

Peretti ha gestito la rivendita di generi alimentari della frazione che è stata il punto d’incontro e di riferimento per più di 60 anni fino alla chiusura per causa di forze maggiori, rottura del femore nel 2007.  Ancora oggi Giovanni è sempre la persona di tutti i giorni, una persona normale, che ha lavorato e non si è mai allontanato dalla sua gente.  Per Giovanni Peretti è stata una vita legata sempre a frazione San Giorgio, tolta la parentesi della Seconda Guerra Mondiale combattuta in Albania. Una volta rientrato al paese natio il 9 settembre 1943 ha aperto l’attività di vendita di pane e generi alimentari e nel 1944 ha sposato la sua Mariuccia. 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...