Notizia Oggi

Stampa Home

L'ultimo ''selfie'' di don Zanetti: il saluto del consiglio pastorale

Lo sostituisce don Graziano Galbiati, che sarà presentato domenica
Articolo pubblicato il 26-09-2016 alle ore 16:10:04
L'ultimo ''selfie'' di don Zanetti: il saluto del consiglio pastorale  2
Don Zanetti ha salutato Varallo

Da mercoledì mattina don Gian Paolo Zanetti ha definitivamente lasciato Varallo, anche se con la promessa di tornarci molto presto. Il trasloco era già stato completato con l’aiuto dei ragazzi dell’oratorio e don Gian Paolo ha dovuto caricare in auto solo le ultime cose, insieme ad alcuni scatoloni con i (molti) libri che gli occorreranno nella capitale, dove, presso la Facoltà Teologica Lateranense, riprenderà gli studi. E ora a Varallo cresce l’attesa per il nuovo pastore, don Graziano Galbiati, che lascia il suo posto di coadiutore a Verbania Pallanza e arriverà in Valsesia nei prossimi giorni.

Don Graziano conosce don Zanetti fin dall’infanzia, quando entrambi facevano i chierichetti a Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo. Le aspettative sono alte, ma don Gian Paolo è sicuro che il nuovo parroco saprà portare avanti con saggezza tutto quello che è stato avviato all’oratorio di Sottoriva. Gli animatori conosceranno don Galbiati prima di tutti, in un incontro che si terrà questo sabato, 1° ottobre. Il giorno successivo, domenica 2, il nuovo responsabile dell’oratorio verrà presentato ufficialmente alla comunità di Varallo dal prevosto don Roberto Collarini durante la messa domenicale in Collegiata. Insieme a don Galbiati verrà presentato pure don Gianni Lategana, anch’egli in arrivo a Varallo. Don Lategana è stato per anni parroco emerito della parrocchia della Bicocca a Novara e a Varallo affiancherà don Collarini nello svolgimento degli incarichi pastorali.

Il Consiglio pastorale parrocchiale di Varallo, intanto, ha saluta don Gian Paolo. «Avremmo desiderato ringraziarlo e augurargli ogni bene con una messa, ma ci atteniamo al suo desiderio di non fare nulla di ufficiale, e per questo lo ringraziamo, da questo giornale, per i 18 anni che ha condiviso con noi a Varallo, seguendo soprattutto la Pastorale giovanile e la catechesi parrocchiale. Inoltre gli auguriamo un buon percorso di studi e gli chiediamo di venire quando vorrà a Varallo per spiegarci gli approfondimenti che avrà fatto sulla Bibbia. Tutti abbiamo bisogno di conoscere sempre di più i Testi Sacri».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...