Notizia Oggi

Stampa Home

Maggiora vuole impiegare i migranti in lavori utili per il paese

Intesa tra il comune e la cooperativa che gestisce l'accoglienza
Articolo pubblicato il 28-02-2016 alle ore 19:28:33
Maggiora vuole impiegare i migranti in lavori utili per il paese 2
Foto d'archivio

Già nelle prossime settimane i migranti ospitati a Maggiora potrebbero essere impegnati in qualche lavoro a favore della comunità. Proseguono infatti gli accordi tra il sindaco Giuseppe Fasola e la cooperativa “Verso probo” per dare modo a questi ragazzi di rendersi utili con attività come la manutenzione delle strade, del verde o altri compiti simili.

«I lavori li vedrebbero impegnati almeno per mezza giornata – spiega il sindaco – perché l’altra metà è dedicata all’apprendimento della lingua. Quella di rendersi utili alla comunità di Maggiora è anche una loro ambizione». Il Comune ha già presentato alla cooperativa i preventivi per l’acquisto del vestiario, mentre il materiale per la pulizia, come scope e palette, andrà a carico dell’ente. In questi giorni alcuni ragazzi hanno poi ricevuto la carta d’identità, passo necessario per potere avere la tessera sanitaria e di conseguenza avere un sostegno sanitario in caso di necessità

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...