Notizia Oggi

Stampa Home
Curioso episodio

Marito sbronzo: «Cara, sono ubriaco. Mi vieni a prendere?»

L'uomo era stato notato a Pray in stato confusionale
Articolo pubblicato il 18-12-2015 alle ore 08:10:36
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Era seduto nella propria auto in stato confusionale davanti a un bar di Pray. Ad avvertire i carabinieri sono stati alcuni passanti preoccupati per quell'uomo riverso sul volante. Si trattava di un automobilista di Tronzano a bordo di una Renault Scenic e quando i militari gli hanno chiesto cosa stesse facendo ha risposto: «Aspetto mia moglie che mi venga a prendere», In effetti il 47enne si era conto di essere veramente ubriaco per mettersi al volante, aveva esagerato non poco con l'alcol. Per questo aveva chiamato la consorte a casa che ha dovuto sobbarcarsi diversi chilometri di auto. I militari hanno atteso che la moglie arrivasse a prendersi il marito sbronzo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...