Notizia Oggi

Stampa Home

Matrimonio in notturna a Cellio

Articolo pubblicato il 24-05-2016 alle ore 11:52:37
Matrimonio in notturna a Cellio  2
Foto d'archivio

 Nozze fuori dagli schemi a Cellio, dove una coppia residente in frazione Camo ha chiesto di essere unita in matrimonio a mezzanotte. Anzi, per essere più precisi a mezzanotte e pochi minuti. 

E’ successo lo scorso sabato 30 aprile: una coppia di quarantenni si è presentata poco più di un mese fa dal sindaco Martino Valmacco, con la richiesta di celebrare il matrimonio. «Ovviamente ero ben contento di far pronunciare alla coppia il “sì” più importante della loro vita e non mi sarei mai aspettato quella richiesta così particolare - commenta il primo cittadino -. Nella mia “carriera” da amministratore comunale di matrimoni ne ho già celebrati diversi, e sempre con molto entusiasmo. A differenza delle volte precedenti però la richiesta di sposarsi ha avuto una importante aggiunta, mai avuta prima di allora. La coppia non mi ha semplicemente chiesto di celebrare il matrimonio in municipio, ma mi ha anche chiesto di farlo a mezzanotte e cinque minuti».

In un primo momento il sindaco ha pensato a uno scherzo: «Inizialmente ho creduto che mi stessero prendendo in giro - continua Valmacco -, però poi mi sono accorto che erano serissimi e che volevano davvero convolare a giuste nozze a quell’ora della notte». Lo stesso primo cittadino è rimasto incuriosito da questa richiesta e ha domandato ai futuri sposi il perchè del matrimonio in “notturna”: «Mi hanno detto che volevano assolutamente che le nozze fossero celebrate il 30 aprile, data che per loro aveva una grande importanza, era molto significativa. Mentre me lo dicevano erano molto emozionati e mai mi sarei potuto tirare indietro di fronte alla loro richiesta. Insomma, era chiaro che non si trattava di un capriccio ma di un desiderio molto forte e non ho voluto sapere oltre. Riguardo l’ora, mi hanno spiegato che quel giorno non avrebbero avuto altri momenti liberi, se non attorno alle cinque di mattina. E così abbiamo optato per celebrare il matrimonio pochi minuti dopo la mezzanotte».


E così è stato, per la coppia di Camo. A mezzanotte e pochi minuti il primo cittadino li ha dichiarati marito e moglie, un “sì, lo voglio” che vista l’ora fa sognare tutti gli animi romantici. Prima di arrivare in municipio per la celebrazione del matrimonio i futuri sposi sono stati a cena proprio con il sindaco e sua moglie, qualche ora trascorsa in compagnia in un locale del paese con lo sguardo sempre concentrato sull’orologio, così da non tardare a uno degli appuntamenti più importanti della vita.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...