Notizia Oggi

Stampa Home

Medaglie a raffica per i ragazzi del Borgo di nuoto

La squadra è formata da atleti di Borgosesia e Borgomanero
Articolo pubblicato il 09-12-2016 alle ore 14:35:14
Medaglie a raffica per i ragazzi del Borgo di nuoto 2
Il gruppone della SporteGo Borgonuoto

Ottima prestazione casalinga per la SporteGo Borgonuoto. E al memorial Ernesto Plati, che si è svolto nella piscina del centro sportivo Milanaccio, il team formato da atleti di Borgosesia e Borgomanero ha ottenuto tanti risultati importanti. Ben sette, ad esempio, i primi posti, con Emilia Agretti (50 farfalla esordienti B), Vittoria Picozzi (50 dorso e 50 stile libero Esordienti B), Linda Peroni (25 rana Esordienti C), Elisa Zambrini (50 rana Esordienti B), Chiara Pallotti (100 stile Ragazzi) e Giangiacomo Frattini (100 stile Juniores). Parecchie anche le medaglie d'argento, come quelle di Beatrice Dasi nei 100 farfalla Esordienti A, di Leonardo Godio nei 50 dorso Esordienti B, di Alessandro Dasi nei 100 dorso categoria Ragazzi, di Fabio Agretti nei 100 rana Juniores e di Gabriel Yuri Vento nei 100 stile libero Ragazzi. Risultati individuali a parte, giornate come quelle del memorial Plati sono la dimostrazione dell'impegno che i ragazzi mettono nell'allenamento e della dedizione da parte degli istruttori nel dare loro sempre nuovi stimoli e obiettivi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...