Notizia Oggi

Stampa Home
Ambiente

'Miglioramento dei pozzi irrigui,bene la delibera regionale'

Prorogata la scadenza per migliorare o sostituire i vecchi pozzi miscelanti
Articolo pubblicato il 08-10-2016 alle ore 11:44:16
Paolo Dellarole
Paolo Dellarole

Prorogata fino al 2021 la scadenza, fissata precedentemente entro fine anno, per dare la possibilità, con un lasso temporale più lungo, di migliorare o sostituire i vecchi pozzi miscelanti, ristrutturandoli per evitare di mettere in comunicazione le falde. La Regione Piemonte investirà 2.250.000 euro per ottimizzare il sistema dei pozzi irrigui consentendone lo scavo di nuovi, realizzati con tecniche moderne che permettono di evitare travasi d’acqua e di eventuali sostanze inquinanti fra le diverse falde.

 “Una proroga necessaria, ottenuta in seguito al lungo lavoro svolto a livello regionale da Coldiretti, perché il miglioramento dei pozzi agricoli richiede un tempo piuttosto lungo”, commenta Paolo Dellarole presidente di Coldiretti Vercelli Biella.

“Ora attendiamo che la Regione pubblichi al più presto i bandi per erogare i contributi di finanziamento al fine di mettere a norma e rendere più funzionali i pozzi attuali. Le nostre imprese, così, potranno contribuire maggiormente alla tutela dell’ambiente e del territorio apportando interventi di rinnovamento e ammodernamento”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...