Notizia Oggi

Stampa Home

Miss ciclismo fa tappa a Gattinara

La vincitrice è di Ameno
Articolo pubblicato il 20-09-2016 alle ore 16:34:14
Miss ciclismo fa tappa a Gattinara 2
Le partecipanti a Miss ciclismo

Alla "Festa dell'uva" di Gattinara anche un concorso di bellezza.  Le aspiranti "Miss ciclismo" sono scese in passerella per pubblico e giuria con l’obiettivo di conquistare, oltre che lo scettro di più bella della manifestazione, anche e soprattutto la prefinale nazionale del concorso ideato da Matteo Romano nel 2005 e riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta a qualsiasi livello, compreso quello non agonistico. 

Tre, come da tradizione, le uscite sulla passerella: in abito casual, in abito elegante e in costume griffato.  Per tutte le partecipanti erano previsti sconti su pacchetti viaggio, cosmetici e profumi, oltre a diversi omaggi.
Alla fine a spuntarla è stata la 20enne di Ameno Ilaria Girardi, commessa in un negozio di abbigliamento che si definisce «solare, lunatica e altruista», e con un sogno nel cassetto: lavorare nel mondo dello spettacolo.


Seconda si è classificata la 22enne di Vercelli Valentina De Poli, di professione barista, pure lei «solare e a volte lunatica, ma anche socievole, e con la speranza di farsi strada nel campo della moda».
Sul gradino più basso del podio Veronica Roggero, 20enne, vercellese, studentessa di radiologia medica con esperienze come hostess e ombrellina. Veronica, che si considera socievole, animalista e simpatica, essenzialmente dice di voler diventare una brava radioterapista.


Presenti a Gattinara anche la massaggiatrice sportiva Veronica Sora (20) di Vercelli, la soccorritrice in ambulanza Elisa Godio (26) di Grignasco, la studentessa di turismo Francesca Porzio Giusto (18) di Serravalle, l’operaia in un’industria alimentare Arianna Pizzi (23) di Vercelli e Alexandra Ulceluse (19), che è nata in Romania, vive a Ghemme e studia all’Istituto alberghiero.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...