Notizia Oggi

Stampa Home

Mister Dionisi non esalta i suoi ragazzi: ''Altre volte abbiamo giocato meglio''

Trauma cranico per il bomber del Verbania
Articolo pubblicato il 28-11-2016 alle ore 22:26:55
Mister Dionisi non esalta i suoi ragazzi: ''Altre volte abbiamo giocato meglio'' 2
Un momento dell'incontro

Mister Alessio Dionisi regala sorrisi e strette di mano. Ma l'allenatore del Borgosesia, anche dopo il 4-1 al Verbania, tiene i piedi per terra e soprattutto evita di esaltare troppo la prova dei suoi: «Un gran risultato, ma altre volte avevamo giocato meglio - esordisce sorprendentemente il mister granata - , e mi riferisco in particolare alla gestione della palla che non mi è piaciuta troppo. Con 25 punti già in tasca ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo di inizio stagione, alla fine del girone di andata vedremo se potremo alzare un pochino le nostre ambizioni. Perez? Ha colpi importanti, ha fatto bene, ma non è stato l’unico».

E infine una tiratina d’orecchie al pubblico: «I nostri tifosi dovrebbero essere più caldi, noi possiamo solo cercare di giocar bene...»
In casa Verbania parla il direttore sportivo Vittorio Cammarosano: «Sapevamo che il Borgosesia non è ai primi posti per caso, purtroppo nel primo tempo qualche occasione l’abbiamo avuta ma non l’abbiamo sfruttata. La punizione del 2-1 non so se ci fosse, ma non fa differenza». Tra i lacuali un po’ di paura nel finale di partita per il bomber Spadafora, uscito in barella per un trauma cranico. Il giocatore, subito assistito dal medico del Borgosesia Mauro Terzano, era confuso ed ha finito la sua gara al pronto soccorso.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...