Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Morta in casa dopo la lite con il compagno

L'allarmedato dal padre del convivente
Articolo pubblicato il 11-01-2018 alle ore 06:47:28
Indagini seguite dai carabinieri
Indagini seguite dai carabinieri

E' stata trovata morta a Sozzago con il corpo pieno di lividi segno delle botte. Sara Pasqual aveva 45 anni, era originaria di Candelo ma con il compagno abitava a Sozzago. E' stato il padre del convivente a dare l'allarme ieri mattina e proprio il convivente per tutta la giornata è stato interrogato dai carabinieri. Ha escluso di averla picchiata, ma sul corpo della donna c'erano segni di lividi. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...