Notizia Oggi

Stampa Home

Morto schiacciato dall'albero a Serravalle, oggi si apre il processo

Per il pm ci sono precise responsabilità
Articolo pubblicato il 26-09-2016 alle ore 06:46:50
Morto schiacciato dall'albero a Serravalle, oggi si va in aula 3
La zona dove avvenne la tragedia

In calendario per oggi a Vercelli la prima udienza del processo che dovrà stabilire le eventuali responsabilità per la morte di Filippo Vicari, l'uomo travolto e ucciso da un albero a Serravalle mentre si stava recando al lavoro. Era il 21 maggio 2015 e l'uomo stava viaggiando in auto verso l'azienda in una mattinata di pioggia e violente raffiche di vento. Nei pressi della rotonda del Bowling un grosso albero cadde e finì proprio sull'auto di Vicari, che restò morto sul colpo. 

Le indagini si sono chiuse con cinque persone iscritte nel registro degli indagati, e poi rinviate a giudizio. Per la procura quella pianta era pericolosa da parecchio tempo, ma nessuno aveva mai fatto nulla. Ben tre le perizie ordinate dal magistrato. Ora sono chiamati a difendersi il sindaco di Serravalle, il proprietario del terreno, e cinque altre persone, tecnici della Provincia di Vercelli e del Comune.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...