Notizia Oggi

Stampa Home

Nel Biellese molti degli animali della fattoria degli orrori di Rho

Si cercano nuovi padroni per i volatili, visibili a Verrone
Articolo pubblicato il 22-03-2016 alle ore 20:09:27
Nel Biellese molti degli animali della fattoria degli orrori di Rho 2
Uno dei cagnolini in gabbia

Sono arrivati nel Biellese molti degli animali che sono stati sequestrati nei giorni scorsi della fattoria degli orrori di Rho. Tra le varie associazione che hanno preso in carico il destino di volatili e mammiferi c'è anche il Meta, il Movimento etico tutela animali e ambiente, che ora deve pensare come prima cosa a sfamare gli animali.

Contemporaneamente si cercano padroni per i volatili sequestrati: canarini, inseparabili e pappagalli, che sono visibili nell’esercizio commerciale "Vilflora" di Verrone.

Il blitz della guardia di finanza ha sequestrato circa cento animali, tra cui anche cani di piccola taglia tenuti in gabbia e in stanze buie. I cani erano allevati clandestinamente per essere poi venduti. In altre stanze e dentro carriole malmesse c'erano anche carcasse di altri animali, usati come cibo per cani.

Ma non solo: l'Eital, l'associazione che ha lanciato l'allarme ha anche trovato trappole e tagliole per uccelli e piccoli mammiferi, oltre a pony e maialini, anche questi costretti a vivere al buio.  

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...