Notizia Oggi

Stampa Home

Nel Biellese sei arresti per 'ndrangheta

Quindici i fermi in Piemonte
Articolo pubblicato il 19-07-2016 alle ore 10:08:48
Nel Biellese sei arresti per 'ndrangheta 2
Foto d'archivio

Ci sono anche sei biellesi tra gli ultimi arrestati per 'ndrangheta in Piemonte. Le accuse sono di associazione mafiosa, concorso esterno, sequestro di persona e tentato omicidio aggravato.

Ognuno degli arrestati aveva una "specialità", per esempio taglieggiare i locali notturni, facendosi versare denaro dietro protezione.

A finire in manette sono stati Diego Raso, 37 anni di Cavaglià, Giovanni Raso, 53 anni di Dorzano, Enrico Raso, 45 anni di Cavaglià, Giovanni Raso, 49 anni di Dorzano (catturato alcuni giorni dopo gli altri nel Friuli, dove si era rifugiato) e Giuseppe Avenoso, 58 anni di Cavaglià. Ci sono poi Antonio Miccoli, 38 anni, non residente nella provincia di Biella ma spesso qui per "affari" e Antonio Raso, 74 anni di Dorzano, agli arresti domiciliari e non in carcere solo grazie all'anagrafe. 

Le indagini sono state condotte dalle squadre mobili di Biella e Torino della polizia di Stato e dalla guardia di finanza di Torino.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...