Notizia Oggi

Stampa Home

Nessun acquirente alla prima asta per il Mercatone Uno

In via Novara
Articolo pubblicato il 13-09-2016 alle ore 22:22:56
Nessun acquirente alla prima asta per il Mercatone Uno 2
Il Mercatone Uno di Romagnano

Non sono immediate le prospettive di rinascita per il negozio Mercatone Uno di via Novara a Romagnano, che da oltre un anno ha le serrande abbassate. Non solo per il negozio valsesiano non sono state avanzate proposte concrete di acquisizione, ma pure a livello nazionale nessuno si è fatto avanti per il colosso. A giugno la holding dei mobili era stata messa in vendita dai commissari straordinari nominati dal governo, Stefano Coen, Ermanno Sgaravato, Vincenzo Tassinari. Mercoledì, allo scadere dei termini, non era arrivata alcuna offerta di acquisto per l’intero complesso aziendale; il bando prevedeva una base d'asta del valore di 280 milioni di euro.

La presenza di alcune offerte non vincolanti, tuttavia, confermerebbe che per Mercatone Uno c’è comunque interesse. Tanto che a breve verrà indetto, in concerto col ministero dello sviluppo economico, un nuovo bando che prevede condizioni di maggiore flessibilità. Anche la nuova gara sarà finalizzata al raggiungimento degli obiettivi della procedura di amministrazione straordinaria, che prevede una continuità aziendale, la tutela occupazionale, e il pagamento dei creditori. L’acquirente si dovrà far carico dei 79 punti vendita e dei quasi 3.350 dipendenti del gruppo sparsi in tutta Italia.
L’attività aziendale di Mercatone Uno, si legge in una nota stampa, grazie ai punti vendita aperti sta comunque proseguendo, «con effetti positivi sulla quota di mercato, che è passata dal 6,6% del luglio 2015 al 9,4% del luglio 2016».

La società è reduce da un anno di amministrazione straordinaria, attività che ha rimesso i conti in ordine ed ha rilanciato le prospettive di sviluppo.
I commissari si sono occupati di Mercatone Uno dal 6 aprile 2015 e in pochi mesi hanno risanato i conti e riaperto 17 punti vendita, portando i centri commerciali operativi del gruppo da 42 a 59. Tra questi figura anche il negozio di Pombia. Nulla di fatto invece per Romagnano.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...