Notizia Oggi

Stampa Home
L'annuncio di Lupato

Niente gare di Mtb a Coggiola nel 2016

Ma il Comune cerca una soluzione
Articolo pubblicato il 06-12-2015 alle ore 13:34:10
Niente gare di Mtb a Coggiola nel 2016
Niente gare di Mtb a Coggiola nel 2016

Ormai il paese di Coggiola si deve rassegnare a non avere per il prossimo anno alcuna gara di mountain bike di un certo rilievo. Il calendario parla chiaro, ma il Comune spera che qualcosa si possa ancora fare. «Dispiace che il prossimo anno non ci sarà alcuna gara - interviene il sindaco Gianluca Foglia Barbisin -. Da parte nostra abbiamo dato la disponibilità, soldi ce ne sono pochi ma avremmo potuto dare il nostro appoggio per l'organizzazione». Si lavora in ottica futura. «Ormai per le gare di livello nazionale i giochi sono fatti - conferma il primo cittadino -, ma questo non vuol dire che non si possa magari creare qualche altro appuntamento magari legato ai giovani visto che i sentieri che scendono da Viera sono apprezzati dai bikers». E per il futuro l'amministrazione vuole puntare sulla mountain bike. «Crediamo in questo sport - sottolinea - che ha saputo portare in pochi anni centinaia di persone in paese. Abbiamo presentato la richiesta di finanziamento per realizzare un'area di pulizia con piccola officina per le mountain bike. Ma molto altro si può fare e speriamo di collaborare presto con Fulvio Lupato in nuovi appuntamenti».
Quest’ultimo già in diverse occasioni anche nelle passate edizioni aveva lanciato appelli per cercare aiuti nel tracciare e organizzare l’evento che ha richiamato migliaia di persone e bikers a Coggiola in questi anni. Ora si attende che in primavera si rinnovi l’associazione turistica Pro loco, da quel momento in avanti forse ci saranno le idee più chiare su quali progetti portare avanti.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...