Notizia Oggi

Stampa Home
Calcio

Niente sconti alla Dufour: la corte federale crede all'arbitro

Confermate le maxi squalifiche a due giocatori e un dirigente
Articolo pubblicato il 31-03-2016 alle ore 17:28:56
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Niente sconti per la Dufour Varallo. La corte di appello della federazione ha deciso di credere all'arbitro. Al termine della partita di calcio di Prima categoria contro la Sanmartinese gli animi si erano accesi per un gol dato in fuorigioco, era volata qualche parola di troppo. Nel referto l'arbitro però aveva descritto una situazione davvero pesante dicendo di essere stato vittima di spintoni, insulti e pure uno sputo su una gamba. Alla fine il giudice sportivo aveva emesso una squalifica per otto giornate a carico di un calciatore, un altro è stato fermato per quattro turni e un dirigente invece squalificato fino a novembre. La società ha presentato ricorso, ma alla fine la corte federale ha di fatto confermato le squalifiche facendo soltanto uno sconto sulla multa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...