Notizia Oggi

Stampa Home
Un esponente della comunità musulmana di Borgosesia commenta gli attentati

«Noi islamici, due volte vittime dell'Isis»

«I terroristi vogliano la guerra tra noi e i cristiani, non dobbiamo cadere nella trappola»
Articolo pubblicato il 15-11-2015 alle ore 21:20:34
«Noi islamici, due volte vittime dell'Isis» 3
Reazioni agli attentati di Parigi

«Anche noi islamici "veri" siamo vittime dell'Isis: questi sono assassini, non c'entra nulla la religione. I terroristi fanno male anche a noi». Sono le parole di Hachem Lachheb, nato in Marocco e da trent'anni a Borgosesia, che spiega quali sono i sentimenti che animano in queste ore la comunità musulmana locale, all'indomani degli attentati di Parigi.

«I terroristi vogliono vedere cristiani e islamici farsi la guerra: invece dobbiamo combatterli insieme».

(tutta l'intervisa domani su Notizia Oggi)

Tags: Hachem Lachheb

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...