Notizia Oggi

Stampa Home
Altro scossone per la parrocchia, il vice lascia

Non c'è pace a Varallo: don Angelo se ne va

«Così non si può andare avanti, serve un intervento radicale»
Articolo pubblicato il 22-11-2015 alle ore 21:09:44
Non c'è pace a Varallo: don Angelo se ne va 3
Don Angelo Belloni
Nuovo scossone nella comunità parrocchiale di Varallo: a pochi giorni dalle dure accuse partite dall'amministrazione comunale contro il parroco e il suo enturage, il vice parroco don Angelo Belloni annuncia che se ne andrà. Alla base di questa decisione, come spiega in una lettera ai fedeli, ci sono anche alcuni problemi di salute. Ma soprattutto si parla della situazione in città: «L’assenza di dialogo in seno alla comunità ecclesiale e civile di Varallo ha portato negli anni all’erezione di muri sempre più alti e spessi di diffidenza, incomprensione e di conflittualità e alla formazione di compartimenti stagni, gruppi di potere occulti». 
 
Una  situazione che «richiede un urgente e illuminato intervento in grado di adottare soluzioni coraggiose, e radicali. I famosi “pannicelli caldi” possono solo fare incancrenire ulteriormente la piaga». E ancora: «L’aver dovuto assistere allo svuotamento progressivo di fedeli della nostra stupenda Collegiata, il dover celebrare ogni giorno con pochissime persone, è stato per me motivo di grande sofferenza e un segno inequivocabile del malessere serpeggiante».
 
(la lettera competa domani su Notizia Oggi)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...