Notizia Oggi

Stampa Home

Non era soltanto una lussuosa Mercedes, ma una vera e propria "auto del sesso"

A bordo due coniugi. Entrambi con precedenti
Articolo pubblicato il 04-12-2017 alle ore 13:04:04
Non era soltanto una lussuosa Mercedes, ma una vera e propria "auto del sesso"  2
Foto d'archivio

Risiedono ad Alba Adriatica, ma sono di origini rumene, i due coniugi che ieri - domenica 3 dicembre - hanno ricevuto il foglio di via dalla Questura di Biella. Gli agenti della volante, nel corso di un normale controllo del territorio, hanno dapprima individutato e poi fermato una costosa Mercedes a bordo della quale viaggiavano I. C., un uomo della classe 1969, e M. D., donna, nata nel 1988, entrambi con una serie di precedenti penali per reati contro il patrimonio. La donna, inoltre, era già gravata da altri due fogli di via. La polizia ha perquisito l'auto: il divano posteriore era reclinato affinchè l'abitacolo potesse ospitare un letto da una piazza e mezzo. Nell'auto sono state rinvenute anche diverse confezioni di profilattici; i vetri posteriori, inoltre, erano oscurati con dei teli neri. Insomma quella Mercedes era un'"auto del sesso". Sentiti separatamente, i due coniugi hanno fornito versioni contrastanti sulla loro presenza nel Biellese.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...