Notizia Oggi

Stampa Home
In alta Valsessera

«Non possiamo evacuare tutta la Valsessera»

Il sindaco di Trivero chiede l'aiuto dell'Asl per tutelare anziani e bambini
Articolo pubblicato il 04-12-2015 alle ore 10:00:18
L'incendio continua
L'incendio continua

Si continua a lottare contro le fiamme in alta Valsessera. Oggi è il settimo giorno di lavoro per contrastare l'incendio che ormai ha bruciato oltre 40 ettari di terreno tra bosco e prato. In tutta la zona l'aria sta diventando irrespirabile. L'altro giorno gli operai del turno di notte dello stabilimento Zegna sono andati a casa, oggi si sta valutando invece se far rincasare gli studenti dell'alberghiero di Caulera. «Non possiamo di certo evacuare la Valsessera. Stiamo cercando di capire come intervenire – spiega il sindaco di Trivero Massimo Biasetti -. Vista la cappa di fumo sarebbe il caso di prendere delle misure nei confronti di anziani e bambini, l'aria sta diventando davvero fastidiosa. Contatteremo oggi Asl e Arpa per capire come muoverci».

Ancora oggi intanto vigili del fuoco al lavoro nei pressi della diga delle Mischie per tenere lontano le fiamme. Ieri i Canadair non sono passati per il troppo fumo, oggi la Forestale valuterà nuovamente la situazione. Intanto il fronte incendio ha una estensione di tre chilometri.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...