Notizia Oggi

Stampa Home

Novara, frode fiscale per 18 milioni di euro nell'impiantistica industriale e carpenteria metallica

Illecito scoperto dalla Fiamme Gialle: 17 le imprese coinvolte, 29 i responsabili denunciati
Articolo pubblicato il 21-09-2016 alle ore 13:08:02
Novara, frode fiscale per 18 milioni di euro nell'impiantistica industriale e carpenteria metallica 3
Immagine di repertorio

Scoperta, dai finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Novara, una frode fiscale nel settore dell’impiantistica industriale e della carpenteria metallica.

L’illecito si basa sull’emissione di centinaia di fatture relative a lavori mai realizzati e vede coinvolte 17 imprese operanti nel territorio novarese. Tali attività sono state sottoposte a verifica fiscale da parte della Fiamme Gialle, identificate e denunciate all’autorità giudiziaria: 29 le persone resesi responsabili, a vario titolo, delle ipotesi di reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti per un ammontare complessivo di 9 milioni di euro; dichiarazione fraudolenta mediante l’utilizzo di fatture false per un importo di 9 milioni di euro; dichiarazione infedele per costi indeducibili pari a 1,6 milioni di euro; omessa dichiarazione annuale dell’I.V.A. per un totale di 1 milione di euro; occultamento e distruzione di scritture contabili; esibizione di atti e documenti falsi.

L’operazione , denominata Argo, trae origine da alcune verifiche fiscali avviate dalle Fiamme Gialle nell’ottobre 2014 - nei confronti di ditte individuali operanti sul territorio novarese - e conclusasi nei giorni scorsi. In particolare tali operazioni hanno permesso di accertare che alcuni imprenditori negli stessi periodi in cui emettevano fatture in quanto titolari di ditte individuali svolgevano attività in qualità di lavoratori dipendenti di altre imprese sempre operanti nel settore della carpenteria metallica, in alcuni casi destinatarie delle citate fatture.

L'illecito è stato comunicato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara che ha disposto indagini di polizia giudiziaria finalizzate ad approfondire, anche mediante l’esame dei conti correnti delle imprese, i rapporti commerciali, reali e fittizi, in essere tra tutti i soggetti coinvolti nella frode.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...