Notizia Oggi

Stampa Home

Obbligava la fidanzata a prostituirsi, arrestato novarese

Dopo un anno la denuncia
Articolo pubblicato il 05-10-2016 alle ore 17:12:24
Obbligava la fidanzata a prostituirsi, arrestato novarese 2
Foto d'archivio

Un 23enne residente nel Novarese ma di origini esteuropee è stato arrestato con l'accusa di sfruttamento della prostituzione e violenza aggravata.

Stando a una prima ricostruzione l'uomo avrebbe infatti obbligato la compagna a prostituirsi in alcune zone di Milano. Tutto ha avuto inizio l'anno scorso, dopo che i due si erano conosciuti in una discoteca in cui l'uomo lavorava come buttafuori.

La ragazza ha raccontato alle forze dell'ordine che arrivava a guadagnare dai 500 ai 2, 3 mila euro per notte, somme che venivano intascate dal compagno, con minacce e violenze nel caso in cui lei cercava di ribellarsi.

Dopo un anno la ragazza non ce l'ha più fatta e ha denunciato le violenze subite. 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...