Notizia Oggi

Stampa Home

Occupano una casa e rubano anche posate e tazzine

E' stato un vicino a dir loro che l'appartamento era vuoto
Articolo pubblicato il 26-04-2016 alle ore 22:04:31
Occupano una casa e rubano anche posate e tazzine 2
Foto d'archivio

E' stato necessario l'intervento della polizia per far "sloggiare" due giovani che avevano occupato abusivamente un appartamento di Tollegno, nel Biellese. E' stata la stessa proprietaria dell'immobile, che vive altrove, ad accorgersi della presenza di estranei e ad allertare le forze dell'ordine.

Una volta dentro casa i poliziotti hanno trovato, ancora a letto, una ragazza siciliana residente a Torino e un cittadino peruviano residente nel Biellese. Si sono giustificati dicendo che era stato un vicino a dire che l'appartamento era vuoto, da lì l'idea di trascorrervi la notte.

I due giovani sono stati perquisiti: nello zaino di lui è stato trovato un coltello con lama di 12 centimetri, in quello di lei posate, tazzine e piattini prelevati dallo stesso appartamento. I due ragazzi sono quindi stati portati in questura e denunciati per i reati di invasione di edifici, danneggiamento, tentato furto in abitazione e porto di oggetti atti ad offendere. Una denuncia per concorso di reato potrebbe arrivare anche per il vicino di casa.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...