Notizia Oggi

Stampa Home

Oggi al parco Magni il raduno dei levrieri

Nel pomeriggio sarà effettuata una passeggiata in centro città
Articolo pubblicato il 02-09-2017 alle ore 10:07:36
Oggi al parco Magni il raduno dei levrieri 3
Tra poco al parco Magni il raduno dei levrieri

Una giornata al parco Magni dedicata ai cani, in particolare ai levrieri. E’ l’iniziativa proposta per oggi, sabato 2 settembre, dall'associazione Gaci che da una quindicina di anni si occupa del recupero e dell'adozione in Italia dei levrieri (razze greyhounds, galgos spagnoli e podenco) utilizzati nelle corse e nella caccia e sottoposti a maltrattamenti o avviati alla soppressione. Sono oltre quattromila i levrieri salvati che oggi vivono in Italia con le loro famiglie adottanti. Molte di loro si ritroveranno a Borgosesia per informare sull’attività dell’associazione e spiegare le procedure per le adozioni.

La giornata borgosesiana si aprirà alle 11.30 al parco Magni con le iscrizioni e un meeting point cui seguirà un brunch (costo 16 euro, anche per vegani); nel pomeriggio sarà effettuata una passeggiata nel centro città, con ritorno al parco per la conclusione della manifestazione. Sarà presente uno stand informativo con tutto ciò che attiene all'attività del Gaci e alle pratiche di adozione. Per informazioni telefonare ai numeri 347.4741.561 (Alessandro) o 335.8430.022 (Carlotta), per la prenotazione per il brunch rivolgersi al 333.2755.007 (Eugenia). Al parco Magni sono già in calendario altri eventi dedicati agli amici a quattrozampe: domenica 24 settembre tornerà il “Dog’s day”, mentre nei pomeriggi di sabato 23 e 30 saranno presenti gli educatori cinofili di “Lucky dog” nell'area dello sgambatoio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...