Notizia Oggi

Stampa Home
I clienti sono invitati a un piccolo gesto di solidarietà

Oggi è il giorno della colletta alimentare

Fuori dai market si raccoglie cibo non deperibile da destinare ai poveri
Articolo pubblicato il 28-11-2015 alle ore 08:37:23
Oggi è il giorno della colletta alimentare 3
Una colletta alimentare

Oggi è il giorno della colletta alimentare: decine di punti vendita hanno aderito e i clienti, all'uscita, possono lasciare ai volontari un po' della loro spesa, che sarà destinata a persone e famiglie in grave difficoltà economica. Si raccolgono alimenti non deperibili e inscatolati: pasta, riso, olio, legumi, marmellate, sughi, pelati e scatolame vario. L'iniziativa è della Fondazione Banco alimentare, che per la raccolta si avvale della collaborazione di gruppi di volontariato e associazioni.

Questi i 32 punti vendita di zona che aderiscono alla colletta. Provincia di Vercelli: Borgosesia, Carrefour, Conad, Ipercoop, Penny Market, Qui c’è, U2; Gattinara, Coop, di Più, Ins, Presto Fresco, U2; Quarona: U!, U2 e Edlp; Varallo Sesia: Conad, Conad City, Ld market, U! Provincia di Biella:  Crevacuore, Carrefour; Trivero, Conad e Coop, Maxi Di; Vallemosso, Conad. Provincia di Novara: Carpignano, Unes e Carrefour; Fara Novarese: Crai; Ghemme, Carrefour; Grignasco: Carrefour e A&O; Romagnano Sesia: biscottificio Rossi, Carrefour, Bennet e Penny Market.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...