Notizia Oggi

Stampa Home

Oggi Quarona è il ''Paese delle lanterne''

Alle 17 il lancio delle lanterne
Articolo pubblicato il 11-12-2016 alle ore 11:30:41
Oggi Quarona è il ''Paese delle lanterne'' 2
Una passata edizione

Oggi, per il quinto anno, Quarona sarà “Il paese delle lanterne”. Tanto il divertimento per tutta la famiglia: grandi e più piccoli aspetteranno il Natale in un clima magico, di allegria, dove per qualche ora i problemi della quotidianità non dovranno avere luogo.

Il momento clou sarà rappresentato dallo spettacolare volo delle lanterne, previsto alle 17. Tutti sono invitati ad appendere una lanterna, la cui funzione, come noto, in questi giorni di festa è quella di contribuire a rendere l’atmosfera soft, rilassante, e ad infondere nell’aria la magia. I bambini impazziranno di gioia alla vista di Babbo Natale, che sarà a loro completa disposizione. Non solo si potrà andare a parlare con lui per conoscerlo meglio e farsi raccontare i tanti impegni che ha in giro per la Valsesia e altrove, ma sarà possibile anche imbucare la letterina con i desideri, le speranze e le richieste per il giorno più bello dell’anno. E come arriverà a Quarona Babbo Natale? Beh su questo gli organizzatori hanno predisposto una sorpresa davvero bella… Non resta dunque che andare a curiosare, si rimarrà a bocca aperta.

E di sorprese ce ne saranno anche altre: dalla pesca benefica della Pro loco con tanti regali in palio, al villaggio degli elfi pensato per i bambini dell’asilo, dalle moto elettriche, ai modellini telecomandati dotati di motore a scoppio, sino agli scivoli e ai castelli gonfiabili.  L’area interessata è quella di corso Rolandi (dalla pizzeria Cavour sino alla rotonda del Babbio) e delle piazze Combattenti e Libertà.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...