Notizia Oggi

Stampa Home

Oggi visita guidata gratis al Mulino Fucina di Mollia

Iniziativa della squadra di Itinerantes nella Giornata della guida turistica
Articolo pubblicato il 21-02-2016 alle ore 07:41:55
Oggi visita guidata gratis al Mulino Fucina di Mollia 2
Il Mulino di Mollia

Ricorre oggi l'edizione numero 28 della Giornata Internazionale della guida turistica. E per l'occasione le guide turistiche professioniste valsesiane di Itinerantes si mettono a disposizione gratuitamente per una visita al Mulino Fucina di Mollia, che fa parte dell’Ecomuseo dell’Alta Valsesia (solo l'ingresso al Mulino costa 3 euro). Ci si puù trovare direttamente a Mollia alle 11.

La Giornata delle guide è un’iniziativa è nata nel 1990 con il patrocinio della World Federation of Tourist Guide Associations. In Italia l’evento è promosso da Angt, l'Associazione Italiana Guide Turistiche. Lo scopo della giornata è quello di attirare l’attenzione di enti pubblici, organi di stampa e cittadini sull’importanza della figura professionale della guida turistica e sulla sua opera di divulgazione culturale e promozione del territorio: un obiettivo, quello della valorizzazione della guida turistica come figura professionale, che la squadra di Itinerantes ha sempre perseguito.

Il Mulino di Mollia è una struttura bellissima da visitare: si sale dal piano terra (dove ci sono gli ingranaggi del meccanismo) al primo, dove invece si trovano le antiche macine in pietra, il banco del falegname e il forno per cuocere il pane. Al secondo piano c'è poi l’essiccatoio dei cerali e l’abitazione del fabbro-mugnaio, mentre il sottotetto è occupato dal classico essiccatoio per il foraggio.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...