Notizia Oggi

Stampa Home

Oggi la moglie di Emo Piccioni a Prato Sesia per cercare il marito scomparso

Un caso senza fine
Articolo pubblicato il 31-10-2016 alle ore 06:03:12
La moglie di Emo Piccioni a Prato Sesia per cercare il marito scomparso 2
Emo Piccioni

Anche oggi Enza Gentina, moglie di Emo Piccioni, andrà davanti all'ufficio postale di Prato Sesia. E per l'undicesimo anno affiggerà un foglio con la foto del marito e il solito appello: se qualcuno lo ha visto, lo segnali subito. Ricorre infatti oggi l'undicesimo anno della scomparsa dell'uomo.

Nel pomeriggio del 31 ottobre 2005 a Piccioni (testimone di Geova) fu chiesto di andare da Borgomanero a Prato Sesia per andare a prendere alcune carte dimenticate da un confratello. L'uomo parte spontaneamente. Lasciò l'auto davanti alle Poste di Prato Sesia, e di lui si perse ogni traccia. Molte le ipotesi avanzate in questi anni non hanno portato a nulla.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...