Notizia Oggi

Stampa Home
La discussione il 23 ottobre a Vercelli

Omicidio Matilda, Antonio Cangialosi torna in tribunale

Articolo pubblicato il 16-10-2015 alle ore 07:37:26
Omicidio Matilda, Antonio Cangialosi torna in tribunale 3
Omicidio Matilda, Antonio Cangialosi torna in tribunale 3

Si torna in aula per fare luce sull'omicidio della piccola Matilda Borin, la piccola di 22 mesi che venne uccisa il 2 luglio del 2005 nella villetta di Roasio. Dopo aver scagionato la madre Elena Romani in tutti i gradi di giudizio, ora sotto inchiesta è finito Antonio Cangialosi all'epoca dei fatti compagno della madre e altra unica persona presente nella casa. Sono passati dieci anni e cinque sentenze e non è ancora stata fatta luce sulla morte della bambina. Il prossimo 23 ottobre Antonio Cangialosi dovrà presentarsi davanti al gup del tribunale di Vercelli che dovrà decidere se rinviarlo a giudizio con l'accusa di omicidio preterintenzionale. Nei confronti dell'ex bodyguard già due diversi giudici si erano pronunciati prima con l'archiviazione e poi per il non luogo a procedere, ma dopo il ricorso presentato in Cassazione dai legali della Romani la Suprema Corte ha deciso di rinviare gli atti a Vercelli e riaprire il caso.
(Maggiori particolari su Notizia Oggi in edicola lunedì)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti
  1. Perde la vita dopo lo schianto...

    Perde la vita dopo lo schianto... (letto 1 volte)

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...