Notizia Oggi

Stampa Home

Omicidio di Matilda, chiesti otto anni per Cangialosi

Nella villetta di Roasio
Articolo pubblicato il 01-12-2016 alle ore 19:54:55
Omicidio di Matilda, chiesti otto anni per Cangialosi 2
La piccola Matilda Borin

Otto anni di carcere per Antonio Cangialosi: è con questa richiesta che si è conclusa oggi la requisitoria del pubblico ministero Paolo Tamponi, che ha sostenuto l'accusa nel processo per la morte di Matilda Borin. Sono passati undici anni da quando la bambina, che all'epoca aveva 23 mesi, è stata uccisa nella villetta di Roasio.

Cangialosi, il compagno della madre Elena Romani, è sottoposto a processo con rito abbreviato; lo scorso anno la Cassazione aveva accolto il ricorso del legali della Romani, annullando la precedente decisione del gip di Vercelli di non doversi procedere.

Nonostante siano passati undici anni dall'omicidio, la verità non è ancora venuta a galla: in casa con la piccola c'erano solo la madre e il compagno. La Romani è stata assolta in tutti i gradi di giudizio, Cangialosi era prima uscito dal processo e poi rientrato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...