Notizia Oggi

Stampa Home

Omicidio di Vercelli, domani l'autopsia

La figlia resta in carcere
Articolo pubblicato il 13-04-2016 alle ore 16:31:10
Omicidio di Vercelli, domani l'autopsia 2
Franca Ranghino

E' stata fissata per domani l'autopsia sul corpo di Franca Ranghino, la donna di 81 anni uccisa a Vercelli. Per il delitto resta in carcere la figlia Cristina Carenzo, la maggiore sospettata. Per l'accusa è stata la cinquantenne a uccidere la madre al culmine di una violenta lite, picchiandola prima a mani nude e poi con un mattarello.

Ma sarà l'autopsia a dire di più su come è stata uccisa l'anziana. A ritrovare il corpo nella donna in una pozza di sangue è stata, mercoledì 6 aprile, proprio la figlia. La donna ha poi chiamato il medico di base e la polizia e dopo un lungo interrogatorio per lei si sono aperte le porte del carcere. Pare che alla base del gesto ci fosse una condizione di forte disagio nella convivenza delle due donne.  

Attualità

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...