Notizia Oggi

Stampa Home
Da ieri al cinema

Orta nel nuovo film di Tornatore "La corrispondenza"

La pellicola celebra l'amore a distanza ai tempi di Internet
Articolo pubblicato il 15-01-2016 alle ore 00:05:40
Orta nel nuovo film di Tornatore "La corrispondenza" 3
Immagine di repertorio

È  da ieri, in 400 sale italiane, l’ultimo film di Giuseppe Tornatore, The corrispondence, pellicola drammatica che celebra l’amore a distanza.

Una produzione da 10 milioni di euro, firmata dalla Paco Cinematografica con Rai Cinema, che porta sul grande schermo la perla del Cusio, il lago d'Orta. Il film è stato, infatti, in parte girato sull’Isola di San Giulio, nella villa di proprietà dell’ex assessore Massimo Marchesi, e conta anche alcune comparse locali. 

Nel cast Jeremy Irons e Olga Kurylenko. Lui famoso studioso e docente di astrofisica, lei studentessa universitaria nella stessa materia e stunt in sequenze cinematografiche rischiose. I due sono clandestinamente innamorati ma lui, all’improvviso, scompare lasciando,  nel tempo e nello spazio, vere e proprie impronte emotive. Tracce di vicinanza che si manifestano in un carteggio digitale e manoscritto, ma anche in doni inattesi che fanno di un’assenza una “non presenza”. La  colonna sonora è del maestro Ennio Morricone, vincitore del Golden Globe per la musica di The Hateful Eight di Quentin Tarantino. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...