Notizia Oggi

Stampa Home

Padre, figlio e compagna stavano rubando carburante dagli escavatori

E' accaduto a Borgo D'Ale
Articolo pubblicato il 17-03-2016 alle ore 07:11:53
Padre, figlio e compagna stava rubando carburante dagli escavatori 2
Foto d'archivio

Stavano cercando di rubare carburante da due escavatori della ditta Cerutti Lorenzo di Borgomanero, l'impresa edile che ha assorbito qualche tempo fa la Lis di Serravalle. C'era tutta la famiglia: padre, figlio di 15 anni e compagna dell'uomo a dare una mano: i due adulti sono stati messi agli arresti domiciliari, il minore denunciato. Il fatto è avvenuto a Borgo D’Ale l'altra sera all’interno di un cantiere per la posa di tubi della linea dell’acquedotto pubblico. I tre stavano estraendo il carburante con una pompa e un tubo in gomma lungo cinque metri: obiettivo era riempore due taniche da 20 litri. 

In un bosco vicino i carabinieri di Cigliano hanno poi trovato il veicolo dell'uomo: dentro c'rano altre 6 taniche vuote, ognuna della capienza di 25 litri.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...