Notizia Oggi

Stampa Home

Parrocchia Quarona in vacanza nei luoghi del commissario Montalbano

Vacanza dal 20 al 25 agosto
Articolo pubblicato il 09-02-2018 alle ore 09:33:04
Parrocchia Quarona in vacanza nei luoghi del commissario Montalbano  1
Parrocchia Quarona in vacanza nei luoghi del commissario Montalbano 1

La parrocchia di Quarona vola nella terra del commissario Montalbano. 

"Il Barocco della Sicilia orientale sulle orme del commissario Montalbano" sarà il filo conduttore della vacanza che sarà da lunedì 20 a sabato 25 agosto. Il programma prevede la partenza dall'aeroporto di Milano per l'arrivo a Catania con visita alla città prima del trasferimento a Ragusa per la sistemazione in hotel. Il secondo giorno prevede le visita al castello di Donnafugata, a Punta Secca (dove si trova la casa del commissario Montalbano nella fiction televisiva) e a Scicli. Il terzo giorno sarà dedicato alla città di Ragusa, soprattutto la città vecchia dominata dal Duomo, con una escursione a Modica. Il giorno successivo si potranno scoprire le città di Noto, con la famosa cattedrale, e Siracusa, con la zona archeologica, le Latomie e il centro storico di Ortigia. Venerdì 24 sarà dedicato all'escursione sull'Etna e nel pomeriggio alla visita di Taormina e del suo teatro greco-romano. L'ultimo giorno sarà possibile visitare Acireale, la riviera dei Ciclopi e Aci Trezza, prima dell'arrivo all'aeroporto di Catania per il volo di rientro.
La quota di partecipazione è di 930 euro (supplemento camera singola 118 euro), a cui si aggiungono alcuni ingressi a pagamento per una trentina di euro. Le iscrizioni si raccolgono alla parrocchia di Sant'Antonio entro il 28 febbraio (con acconto di 300 euro), per informazioni rivolgersi a padre Matteo al 340.8166.361 o mail p.quarona@virgilio.it

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...