Notizia Oggi

Stampa Home
Prefettura

Partiti i sopralluoghi per le future case dei profughi

Anche l'immobile a Granero di Portula verrà preso in considerazione
Articolo pubblicato il 26-02-2016 alle ore 06:26:27
Emergenza profughi
Emergenza profughi

Sono partiti ieri i sopralluoghi alle strutture che potranno ospitare i 250 profughi in arrivo nel Biellese. Al bando lanciato dalla Prefettura per un valore di 9 milioni di euro hanno presentato progetti Filo da Tessere, Anteo e Pacefuturo che si sono presi i primi posti della graduatoria, ma c'è anche Nuvola, già gestore delle case di accoglienza a Pray e Trivero. Proprio l'associazione torinese ha proposto come location una casa in località Granero. La prefettura con Asl e vigili del fuoco ha iniziato a procedere ai sopralluoghi, le offerte però sono superiori alle richieste.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...