Notizia Oggi

Stampa Home

Penne nere in festa a Isolella per il raduno alpino annuale

Articolo pubblicato il 24-11-2017 alle ore 18:37:10
Penne nere in festa a Isolella per il raduno alpino annuale 3
Penne nere in festa a Isolella per il raduno alpino annuale 3

“Invasione” di penne nere per la festa degli alpini di Vanzone-Isolella. Domenica 12 si è ripetuto l’annuale appuntamento del gruppo alpino della frazione borgosesiana. Dopo l’alzabandiera, i partecipanti si sono mossi in corteo per le vie della frazione per raggiungere la chiesa dove il parroco don Giovanni Bossi ha celebrato la messa. Al termine della cerimonia, le penne nere hanno raggiunto il cippo alpino per la posa della corona d’alloro: dopo le parole di ringraziamento per la partecipazione sia da parte del parroco don Giovanni che del presidente della Valsesiana Gianni Mora, è stato premiato con una targa l’alpino Ferruccio Piemontesi per il suo impegno nel gruppo locale. Al raduno hanno preso parte i gruppi alpini di Borgosesia, Agnona, Aranco, Cellio, Varallo, Cravagliana-Sabbia, Alagna, Mollia, Grignasco, Orsanvenzo-Valpiana, Doccio, Prato Sesia, Quarona, Valmaggia-Morca, Ailoche-Caprile; presenti anche rappresentanti della sezione Monte Rosa dei paracadutisti, dell’associazione Famiglie dei Caduti, del comitato Tricolore, il vicesindaco Emanuela Buonanno e l’assessore alle frazioni Fabrizio Bonaccio. Conclusi i momenti celebrativi le penne nere di Vanzone-Isolella hanno offerto ai presenti l’apertivo, seguito poi dal pranzo al ristorante Fraliba.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...