Notizia Oggi

Stampa Home

«Per intiolare una piazza occorre che il personaggio sia morto da 10 anni»

Si parla di Gianluca Buonanno
Articolo pubblicato il 19-08-2016 alle ore 13:58:59
Per intiolare una piazza occorre che il personaggio sia morto da 10 anni 3
Per intiolare una piazza occorre che il personaggio sia morto da 10 anni 3

Sta facendo parecchio discutere sul web il dubbio sulla regolarità dell'intitolazione della piazzetta di via Umberto I a Varallo, dedicata alla memoria di Gianluca Buonanno. A esporre le proprie perplessità è l'ex consigliere di opposizione Luciano Gualdi, che sulla propria pagina Facbook fa notare che la legge non prevede intitolazioni a persone che non siano decedute da almeno dieci anni, a meno di deroghe eccezionali concesse da un prefetto.

«Va premesso - nota Gualdi - che i Comuni della Provincia di Novara sono generalmente rispettosi della procedura e adeguatamente scrupolosi nell’invio della documentazione riguardante il personaggio cui desiderano intitolare un sito. A volte si è riscontrata una certa “fretta” da parte delle amministrazioni che, nell’inviare la delibera “preliminare” al Prefetto avevano già fissata la data dell’intitolazione definitiva. E’ stato raccomandato di concordare con la Prefettura qualsiasi passaggio ulteriore, da non dare per scontato».

Da qui una raffica di prese di posizione, a favore o contro l'atto dell'amministrazione comunale varallese. Ma c'è anche chi invita a occuparsi di questioni che interessano più da vicino la vita quotidiana dei cittadini.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...