Notizia Oggi

Stampa Home
Pallavolo

Per Pavic serie D una stagione di esperienza

Campionato altalenante con una squadra rinnovata
Articolo pubblicato il 04-05-2017 alle ore 10:10:49
La formazione di serie D di Pavic
La formazione di serie D di Pavic

 Terminata la stagione per la formazione di Pavic in serie D e ora è tempo di bilanci. «E' stato un campionato per alcuni versi difficile a causa di infortuni e indisponibilità di alcuni atleti, per questo non sempre abbiamo potuto allenarci al meglio ed esprimere in partita tutte le nostre potenzialità - spiega il tecnico Silvio Brovarone -. Sicuramente ci sono state crescite individuali dei giocatori e questo fa ben sperare per la costruzione della squadra che il prossimo anno affronterà nuovamente il campionato di serie D. I giocatori che verranno confermati porteranno con sè un bagaglio di esperienza da trasmettere ai più giovani». A livello di risultati si poteva sperare di chiudere il campionato con qualche punto in piu. «Ma l'inesperienza e il gruppo nuovo hanno caratterizzato alcune prestazioni negative contro avversarie che tecnicamente erano alla nostra portata», osserva. Gli fa eco Vittorio Brigante: «Questa stagione é stata la mia prima esperienza come dirigente e ho cercato di dare un aiuto a squadra e allenatore, cercando di essere sempre disponibile per qualsiasi cosa. La stagione é stata caratterizzata da alti e bassi dovuti anche ad assenze forzate di alcuni componenti. Nei momenti di difficoltà ci è sempre mancato quel qualcosa in più per tornare a fare bene e questo momenti li abbiamo pagati perdendo punti in classifica. Fortunatamente ci sono stati dei miglioramenti durante l'anno e soprattutto per i più giovani questo gli servirà per le stagioni future in cui la speranza é quella di fare sempre meglio come gioco e risultati».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...