Notizia Oggi

Stampa Home

Per il ''Mezzalama'' attesi sul Rosa i vip dello sci-alpinismo

Apertura gratuita degli impianti della tratta Staffal-Punta Indren
Articolo pubblicato il 17-04-2017 alle ore 12:23:37
Per il ''Mezzalama'' attesi sul Rosa i vip dello sci alpinismo 2
Attesi sul Rosa 900 sci-alpinisti

Tutto pronto per il trofeo ''Mezzalama'', la classica prova di sci-alpinismo che toccherà anche il versante valsesiano del Monte Rosa. Lo storico trofeo è in programma sabato 22 aprile: si torna al tracciato originale con partenza da Breuil Cervinia e arrivo a Gressoney-La-Trinité. Per l’occasione Monterosa Ski aprirà gratuitamente gli impianti della tratta Staffal-Punta Indren dalle 6.30 alle 8.30. Chiuderanno poi dalle 8.30 alle 8.45 per riaprire al pubblico con orario normale e ski pass per l’accesso ai tornelli per una giornata di sci in pista e freeride.

Il 22 aprile, alle 5,30, dall’abitato di Breuil-Cervinia partirà la XXI edizione del Trofeo Mezzalama. Le 300 squadre, per un totale di 900 atleti, percorreranno la via pedonale per poi calzare gli sci al campetto del Cretaz. Giochi di luce, musica e fuochi d’artificio accompagneranno la partenza. In caso di avverse condizioni meteorologiche, il Mezzalama può essere rinviato al 23, 29, 30 aprile oppure al 1 maggio.

Le prime squadre raggiungeranno il colle del Theodulo attorno alle 6.30. I concorrenti arriveranno poi al Colle del Breithorn Le squadre che giungeranno oltre il tempo limite verranno fermate. Anche qui è previsto un rifornimento. Gli atleti si legano in cordata. Oltre il Colle del Breithorn ci si muove su di un terreno di alta montagna ed il rischio di trovare dei crepacci è alto, pertanto chi si spinge sin lassù dovrà essere attrezzato con corda, ramponi e piccozza.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...