Notizia Oggi

Stampa Home

Per la morte di Vicari si chiederà il risarcimento a Comune di Serravalle e Provincia

Il processo a Vercelli
Articolo pubblicato il 27-09-2016 alle ore 06:40:06
Per la morte di Vicari si chiederà il risarcimento a Comune di Serravalle e Provincia 3
Filippo Vicari

Il Comune di Serravalle e la Provincia di Vercelli potrebbero essere chiamati e rispondere in sede di risarcimento danni nel processo per la morte di Filippo Vicari, l'operaio di Borgosesia che la mattina del 21 maggio 2015 perse la vita dopo che la sua auto fu schiacciata dalla caduta di un frassino alto venti metri e precipitato sulla strada nella zona di Vintebbio. Ieri infatti il tribunale di Vercelli ha accolto la citazione da parte degli avvocati che rappresentano la famiglia della vittima.

Sotto il profilo civile si vuole dunque arrivare al risarcimento dei danni. Dal punto di vista penale sono intanto state fissate le udienze che dovranno stabilire le eventuali responsabilità: sono accusati di omicidio colposo in cinque: il sindaco di Serravalle, il proprietario del terreno e tre tecnici comunali e provinciali. Si profila una battaglia di perizie, perché si dovrà stabilire se quell'albero è caduto per un caso imponderabile o se invece è stato colpevolmente lasciato lì nonostante si sapesse che era ammalato e a rischio di crollo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...