Notizia Oggi

Stampa Home
Italian Terrorism Infiltration Index 2015

Piemonte, quarto posto nella graduatoria del rischio terrorismo

Classifica in base attacchi,intercettazioni, stranieri a risch
Articolo pubblicato il 16-11-2015 alle ore 13:38:03
Piemonte, quarto posto nella graduatoria del rischio terrorism 2
Infografica Demoskopika

Lombardia e Lazio sono le regioni più esposte alla possibilità di attacchi terroristici. Seguono, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Toscana e Campania. Le rimanenti regioni, seppur con perfomance differenti, rientrano nell'area a basso rischio potenziale di infiltrazione terroristica.

Ad affermarlo l'Italian Terrorism Infiltration Index 2015 ideato dall'Istituto Demoskopika che per stilare la classifica ha utilizzato tre indicatori: le intercettazioni autorizzate, gli attentati avvenuti in territorio italiano e gli stranieri residenti in Italia provenienti dai Paesi nella 'top five' del terrore dall'Institute for Economics and Peace (Iep) nello studio 'Global Terrorism Index 2014', cioè Iraq, Afghanistan, Pakistan, Nigeria e Siria.

"Nell'ultimo decennio - si legge nel rapporto - sono stati portati a termine poco meno di 100 attentati di matrice terroristica in Italia, oltre 7 mila le intercettazioni autorizzate per indagini di terrorismo interno e internazionale. Ben 179 le vittime italiane civili e militari che hanno perso la vita perche' coinvolte in attacchi compiuti in dodici paesi: Usa, Afghanistan, Indonesia, Arabia Saudita, Iraq, Egitto, Inghilterra, Israele, India, Nigeria, Pakistan e Marocco.

Tags: terrorismo,cimice asiatica piemonte,rischio

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...